ORARI DELLA CHIESA
Apertura ore 7:00, domenica e festivi ore 7:30
Chiusura ore 23:00

Ultime Notizie

Le ultime novità della settimana.

Realtà Parrocchiali

Le realtà presenti nella parrocchia.

Organismi istituzionali

Organismi istituzionali.

Lectio Divina

Incontri sulle letture della domenica

Segreterie

Orari e informazoni sulle segreterie presenti

Letture del Giorno

Link esterno a lachiesa.it

La nostra Parrocchia

La parrocchia è stata eretta il 5 novembre 1975 con il decreto del Card. Vicario Ugo Poletti “Neminem latet” ed affidata al clero diocesano di Roma. Il territorio, desunto da quello delle parrocchie di S. Maria Immacolata e S. Vincenzo de’ Paoli, di S. Maria Addolorata e di S. Maria del Soccorso, è stato determinato entro i seguenti confini: “Via Tiburtina in direzione nord-est, partendo dall’intersezione con Via Grotta di Gregna, Fiume Aniene, in direzione sud fino al fosso di Tor Sapienza – detto fosso fino all’altezza di Via Monte Buccalione che si raggiunge idealmente – detta Via e Via della Martora (le due strade appartengono interamente alla parrocchia dell’Immacolata Concezione) fino alla ferrovia Roma-Sulmona che si percorre a ovest fino a Via dei Fiorentini – detta Via a nord fino all’altezza di Via P.R. (congiungentesi a piazza Riccardo Balsamo Crivelli) – da qui linea ideale fino a Via Grotta di Gregna all’altezza dell’intersezione di Via Venafro (tutta della parrocchia di S. Maria del Soccorso) con detta Via – Via Grotta di Gregna – Via Tiburtina summenzionata”. Il riconoscimento agli effetti civili è stato decretato il 30 aprile 1982. La proprietà è della Pont. Opera per la Preservazione della Fede e la provvista di nuove chiese in Roma. Il progetto architettonico è di Vivina Rizzi.

La Vita della Santa

Quando, l'11 febbraio del 1858, la Vergine apparve per la prima volta a Bernadette presso la rupe di Massabielle, sui Pirenei francesi, questa aveva compiuto 14 anni da poco più di un mese. Era nata, infatti, il 7 gennaio 1844. A lei, povera e analfabeta, ma dedita con il cuore al Rosario, appare più volte la «Signora». Nell'apparizione del 25 marzo 1858, la Signora rivela il suo nome: «Io sono l'Immacolata Concezione». Quattro anni prima, Papa Pio IX aveva dichiarato l'Immacolata Concezione di Maria un dogma, ma questo Bernadette non poteva saperlo. La lettera pastorale firmata nel 1862 dal vescovo di Tarbes, dopo un'accurata inchiesta, consacrava per sempre Lourdes alla sua vocazione di santuario mariano internazionale. La sera del 7 Luglio 1866, Bernadette Soubirous decide di rifugiarsi dalla fama a Saint-Gildard, casa madre della Congregazione delle Suore della Carità di Nevers. Ci rimarrà 13 anni. Costretta a letto da asma, tubercolosi, tumore osseo al ginocchio, all'età di 35 anni, Bernadette si spegne il 16 aprile 1879, mercoledì di Pasqua.

Galleria Fotografica

Qui riportate le foto della nostra parrocchia

Madonnina

Matteo Giubilei

Natale

Presepe

Reliquie di Santa Bernadette

Presepe 2011

Piazzale

Madonna

Giardino

Adorazione Eucaristica Perpetua

Il 2 febbraio 2015, al termine della celebrazione Eucaristica della festa della Presentazione di Gesù al Tempio, il nostro parroco don Paolo Maria Vittorio Iacovelli ha dato inizio all’Adorazione Eucaristica Perpetua nella cappellina dedicata alla Santa Famiglia. Inizialmente la cappellina è rimasta aperta fino alle 24,00 per riaprire alle 07,00 del mattino; dal 6 marzo 2015, primo venerdì del mese, la cappellina è rimasta sempre aperta, giorno e notte, per permettere a tutti, parrocchiani e non, di attingere, in qualsiasi ora, alla Fonte della Vita. L’Adorazione non è un’iniziativa parrocchiale o un progetto pastorale, ma è il fondamento di ogni attività e di ogni iniziativa. Noi siamo sempre adoratori. L’adorazione non va fatta ma ognuno di noi esprime, in quanto battezzato, la propria fede giorno e notte contemplando il Signore. L’Adorazione Eucaristica Perpetua è segno di contraddizione, scandalo per coloro che non pregano e stoltezza per coloro che non credono. Se si crede che Dio è realmente presente nell’Eucaristia è possibile alzarsi nel cuore della notte per adorare Dio. La Vergine Maria che ha adorato e custodito Gesù nel suo grembo, ci custodisca quali figli suoi che con fede e tanta buona volontà ci si impegna ogni settimana ad adorare e custodire il Santissimo Sacramento. Trecentotrentatrè sono oggi i fedeli che hanno un proprio turno di Adorazione settimanale suddivisi in quattro fasce orarie con un responsabile per fascia e 24 coordinatori di ora, e centodiciotto fedeli disponibili per le sostituzioni.

Orari

Gli orari delle Messe





Contatti

Ecco tutti i nostri contatti, per maggiori informazioni vieni in Parrocchia

  • Indirizzo: Viale Ettore Franceschini,40 Roma
  • Telefono/FAX Parrocchia 06 40 63 048
  • Centro d’ascolto Caritas 06 40 71 303
  • Ass. Nova Familia 06 40 62 446
  • Parroco, don Paolo Iacovelli 377 249 27 75
  • Vice Parroco, don Paolo Fiorelli 377 19 69 822
  • Vice Parroco, don Mattia Pica 347 97 20 564
  • Email: santabernadetteroma@gmail.com